Testimonianze dal mondo del lavoro

Alessandra Di Clemente - Direttore Associazione “Per lo Spettacolo dal Vivo in Provincia di Sondrio – Alpi in Scena”

Sono valchiavennasca, classe ’86.
Da Aprile 2013 lavoro in qualità di manager per l’Associazione “Per lo Spettacolo dal Vivo in Provincia di Sondrio – Alpi in Scena”. Nel 2009 ho conseguito la laurea specialistica in “Economia e Gestione delle Arti e delle Attività Culturali” presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia con il massimo dei voti e con un anno in anticipo rispetto ai normali tempi accademici. Durante il corso degli studi ho avuto la possibilità di frequentare nel 2008 la “Ca’ Foscari-Harvard Summer School” usufruendo di una borsa di studio e nello stesso anno la “Cattedra Ca’ Foscari-Rotary”.

Paolo Mari - Responsabile engineering, manutenzione e EHS - Bieffe Medital Spa (Baxter Healthcare Group)

Mi chiamo Paolo Mari, ho 40 anni e sono responsabile engineering, manutenzione e EHS (Enviroment, Health & Safety) della Bieffe Medital Spa (Baxter Healthcare Group) di Grosostto.
Sono laureato in ingegneria delle telecomunicazioni e lavoro nel gruppo Baxter dal luglio del 2012.
Nel nostro stabilimento produciamo, in ambito farmaceutico, vari tipi di soluzione infusionali sia in flaconi di vetro che in sacche di materiale plastico.
La mia esperienza professionale è iniziata nel 2000 nell’industria delle telecomunicazioni, per poi passare al campo dell’elettronica, della meccanica ed infine nel farmaceutico e mi ha visto ricoprire vari ruoli come ad esempio process engineer, project engineer e  production manager.

Consorzio vini di Valtellina - VL seleziona il nuovo direttore

Il Consorzio tutela vini di Valtellina ha un proprio direttore. Da tre settimane, ma è già entrato pienamente nel ruolo in quanto chiamato ad allestire la partecipazione alla fiera delle fiere di settore, il Vinitaly.
E' Michele Forni, 35 anni, di Sondrio, sposato, due figli di 4 anni e 9 mesi, attualmente residente a Sesto San Giovanni anche se, entro luglio, rientrerà a Sondrio dove vive la famiglia d'origine e dove ha spostato il proprio baricentro lavorativo.
Almeno da quando è stato selezionato, su 120 candidati, alla direzione del Consorzio tutela vini di Valtellina, da parte di Valtellina Lavoro che ha curato il bando.

Annika Paniga – Impiegata amministrativa e Centre Exams Manager – The British Language Centre

Dopo aver conseguito la laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche ho deciso di ritornare in Valtellina dove ho avuto l’opportunità di partecipare ad uno stage presso ValtellinaLavoro nell'ambito delle risorse umane.
Questo stage mi ha offerto  l’occasione di poter affrontare con esito positivo le fasi di selezione presso The British Language Centre, azienda presso la quale lavoro dal 2008 in qualità di impiegata amministrativa e dove ricopro il ruolo di Centre Exams Manager per le certificazioni dell’Università di Cambridge.

VL: Cosa significa per te il lavoro?
AP: Il lavoro deve essere occasione di crescita ed evoluzione, è l’opportunità di esprimere le proprie abilità, attitudini e competenze.

VL: Cosa significa per te lavorare in Valtellina?

Flavio Volontè - EH&S e HR manager - Baltimore Aircoil Italia

Nel 2005 a 52 anni, dopo 13 anni di lavoro, rispondendo ad un annuncio di ValtellinaLavoro, esco da una nota azienda nazionale accettando l'offerta di Baltimore Aircoil - multinazionale americana operante in Provincia - per ricoprire il ruolo di responsabile del settore EH&S (ambiente, salute e sicurezza).
Dopo un iniziale periodo in cui mi dedico esclusivamente agli aspetti ambientali e di sicurezza, comincio ad interessarmi anche all'ambito HR, inizialmente svolgendo i colloqui di selezione dei candidati e in seguito, riferendo direttamente al direttore di stabilimento, acquisisco il ruolo di responsabile del settore risorse umane.

VL: Cosa significa per te il lavoro?
FV: Autoaffermazione, gratificazione per i risultati ottenuti, indipendenza economica.

VL: Cosa significa per te lavorare in Valtellina?

Cinzia Fay - Responsabile Marketing - Generali Italia Divisione Ina Assitalia

Sono Cinzia ho 36 anni, mi sono laureata in Economia Aziendale, ho trovato subito lavoro presso una grande Compagnia Petrolifera come Territory Manager in Toscana, parte del Lazio e dell’Umbria.
Durante questi primi 5 anni di lavoro per un anno mi sono divisa tra lavoro e studio e ho conseguito un Master in Management delle Piccole Medie Imprese.
Nel 2007 grazie a Valtellina Lavoro sono potuta rientrare in provincia di Sondrio senza rinunciare ad avere un ruolo di rilievo in un’Azienda importante.
Sono entrata infatti in Ina Assitalia come Responsabile Marketing un ruolo molto dinamico e sempre in evoluzione che mi permette di essere sempre al centro del nostro business.

VL: Cosa significa per te il lavoro?  
CF: Soddisfazione personale e professionale, carriera e formazione continua.

VL: Cosa significa per te lavorare in Valtellina?
CF: Anche la Valtellina può dare ottime opportunità di lavoro in  ruoli importanti.