Autorizzazione Ministeriali

La società si è costituita nel 2001 ai sensi della Legge n. 469 del 23/12/1997 e della Legge n. 388 del 23/12/2000 ed ha ottenuto l’accreditamento del Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale in data 6 settembre 2001.

La società è interconnessa con la borsa continua nazionale del lavoro, BorsaLavoroLombardia, di cui all’articolo 15 del decreto legislativo 10 settembre 2003, n. 276.

Di seguito all’entrata in vigore della Riforma Biagi, Valtellina Lavoro S.r.l. è stata autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ai sensi del D. L. 276/2003, in data 27 ottobre 2004, prot. n. 961/RS, e ha ottenuto l’autorizzazione definitiva il 26/2/2007, prot. n. 5888.

Inoltre nel 2012 Valtellina Lavoro S.r.l. è stata autorizzata dal Ministero del Lavoro Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali pure all'attività prevista dal D. L. 276/2003 Articolo 4, Comma 1, Lettera D, all'iscrizione alla sezione V dell'albo informatico della agenzie del lavoro.

Il 7 luglio 2014 Valtellina Lavoro S.r.l. ha ottenuto l'autorizzazione a tempo indeterminato per l'esercizio dell'attività di supporto alla ricollocazione professionale.